Le Sognatrici sono un progetto artistico della disegnatrice sarda Paola Cassano divenuto un brand che comprende T-shirt, Mug e una linea di cartoleria di alta qualità.

È il tempo per le donne di indossare i propri Sogni”. Ispirate da questo concetto le illustrazioni propongono una visione della donna capace di vivere il proprio desiderio di realizzazione, di immaginare e seguire la strada per la propria affermazione e decidere del proprio avvenire.

Le Sognatrici sono legate alla tradizione, spesso ne indossano gli abiti, ma guardano al futuro.
Sono donne reali, immaginate, esistite nella letteratura, nell’arte, nella porta accanto. Ognuna diversa, unite da un sentire comune che le rende consapevoli di un tempo nuovo, maturo, pronto per essere vissuto; ciascuna in modo esclusivo e personale, rispondente ai propri desideri e valori.

Le Sognatrici nascono nell’autunno del 2011 con una linea di gioielli raffiguranti volti di donne, esistite o immaginarie, con occhi chiusi e bocca a cuore, mentre sognano e progettano il proprio futuro: Frida Kahlo, Emily Dickinson, Monique – la francesina col basco rosso – l’indiana Lalita, la giapponese Akiko, la spagnola Dulcinea, la nativa americana Kimimela.

Nell’estate del 2013 nasce la linea di t-shirt ispirata dalle donne, che racconta le donne. Successivamente nascono le sognatrici in abito tradizionale sardo della serie “Nativa”.

L’abito tradizionale ha un grande valore sentimentale, è patrimonio di un popolo che vede la propria cultura passare di mano in mano in eredità. Patrimonio che rischia di perdersi e che le Sognatrici hanno voluto attualizzare e rendere fruibile in una lettura più contemporanea.
E’ un modo bello e immediato per consentire a tutte le donne di indossare l’abito tradizionale in maniera alternativa e moderna, per portarlo sempre con sé, per ricordarsi e raccontare le proprie radici e quali siano i progetti per il proprio futuro.
Ogni abito è riprodotto fedelmente grazie allo studio accurato dei pezzi originali e alla ricerca storica, per rendere onore alle preziosissime decorazioni di cui sono state capaci le donne che hanno realizzato, più di un secolo fa, questi abiti speciali.
Gradualmente sono arrivate anche le illustrazioni ispirate a donne della letteratura, dell’arte, del cinema e quelle nate dall’immaginazione o incontrate nella realtà dalla disegnatrice: Monique, Mémily, Antigone, donne che racchiudono l’essenza stessa dell’essere una donna che sa vivere i propri Sogni.

Abbracciamo l’idea di una donna che ha il coraggio di seguire il proprio istinto. Crediamo nel potere dell’immaginazione femminile, nell’identità che crea un ponte fra passato e avvenire. Armonia con il mondo che ci circonda.

Le nostre clienti sono donne che decidono di indossare il proprio Sogno, di portare con sé un messaggio che le rappresenti. Senza età, senza limiti, senza regole, ognuna con la propria idea di femminilità e con i valori a cui non intende rinunciare. Diverse, molteplici, unite dal sentire comune che è questo il tempo di indossare i propri sogni.